ANTENNA TRE | Medianordest

VENEZIA | VOGATRICI PAGATE MENO DEGLI UOMINI: BUFERA IN COMUNE

22/07/2021 VENEZIA – Polemica in Consiglio Comunale a Venezia dopo che la maggioranza ha bocciato un emendamento dell’opposizione che chiedeva di parificare i premi di uomini e donne alla Regata Storica. || 12 favorevoli e 21 contrari la maggioranza in Consiglio Comunale bocciala parificazione dei premi tra uomini e donne che partecipano alla Regata Storica di Venezia. Presentando l’emendamento, la capogruppo del PD Monica Sambo aveva evidenziato come con una spesa ininfluente nel bilancio del Comune si sarebbe dato un segnale dal profondo significato simbolico . Dall’opposizione si chiedeva un voto bipartisan, e così sembrava incanalarsi la discussione. Ma l’orientamento della maggioranza cambia dagli interventi seguenti generando un vivace scambio di opinioni con i consiglieri di opposizione favorevoli alla parificazione dei premi tra regatanti uomini e regatanti donne.L’atmosfera si riscalda nel dibattito che segue il voto contrario della maggioranza alla parificazione dei premi tra uomini e donne. Assist, l’associazione nazionale atlete ha definito il voto di Venezia vergognoso e offensivo e chiederà l’intervento della ministra Bonetti, della sottosegretaria Vezzali e di ogni istituzione coinvolta nella Regata Storica. “Vedremo anche – ha aggiunto l’associazione – se ci sono sponsor a cui manifestare tutta la nostra indignazione. E avvisate gli organizzatori che siamo nel 2021” (Servizio di Filippo Fois)


videoid(bDOYHnQraEQ)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria

Exit mobile version