19/07/2021 BASSANO DEL GRAPPA – Per tutta la giornata di oggi, al lavoro per ripulire il ponte vecchio imbrattato a giugno.I responsabili ripagheranno tutto || Enrica Vinante è la restauratrice di Trento che si è occupata della sistemazione del ponte vecchio di Bassano, dopo l’imbrattamento delle scorse settimane da parte dei due giovani, uno di Rossano Veneto, l’altro di Montebelluna, di 19 e 20 anni avvenuto all’inizio dello scorso giugno. Una vicenda che aveva scosso e parecchio le persone, vista la concomitanza alla riconsegna alla città del restaurato monumento nazionale, dopo anni di interventi. Durissimo all’epoca anche del presidente del Veneto, Luca Zaia. Dopo l’appello lanciato attraverso reteveneta, ricorderete, il gruppetto, immortalato anche in questo caso dalle telecamere di videosorveglianza, si era presentato al comando della polizia locale e si era costituito. Nello specifico due gli autori materiali degli imbrattamenti e degli sfregi sulle balaustre e sulle colonne, mentre la posizione degli altri 4 è al vaglio degli inquirenti. Vinante conosce bene il manufatto palladiano, perchè ha lavorato con la inco di Pergine Valsugana per il restauro delle colonnine e delle balaustre di legno del ponte. Per l’intera giornata quindi due restauratori hanno lavorato per riportare allo splendore monumento nazionale e l’intervento sarà pagato interamente dai responsabili dei vandalismi. – Intervistati ENRICA VINANTE (Restauratrice) (Servizio di Vanessa Banzato)


videoid(L6HdpDBncGc)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria