14/07/2021 LONIGO – Truffa via social. Vittima una 67enne di Lonigo. L’autore si era spacciato come un noto attore inglese. || Lonigo. 67enne vittima di una truffa informatica L’incontro attraverso un noto social dove si postano per lo più foto. Lui si presenta come un famoso attore inglese Colin Firth, si quello del noto film Bridget Jones e di molti altri e, dalle foto che la donna ha verificato su internet, la somiglianza ci sarebbe. Lui il presunto Colin si dice interessato alle foto postate dalla donna, ne decanta le lodi si scrivono sul social e lui propone alla donna di aprire un sito internazionale dove postare le foto. Per farlo però la donna in tre tranche, a fine maggio, versa complessivamente 3.350 euro. Il dialogo via social continua la 67enne coinvolge anche le sorelle e l’uomo sempre più in confidenza vuole far loro un regalo: 3 auto che però, guarda caso, rimangono ferme in dogana e per “sbloccarle” servono 21mila euro, 7 mila euro ad auto. Le tre donne cercano di effettuare il pagamento con bonifico ma qui interviene la banca che blocca l’uscita di denaro e le avvisa che il presunto Colin Firth non è altro che un impostore inserito nella black list. Da qui la denuncia ai carabinieri (Servizio di Gabriella Basso)


videoid(jrRmxxi-4AI)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria