12/07/2021 MOGLIANO VENETO – Manette a Mogliano per un 20 enne spacciatore sorpreso con altri 4 ragazzi nel parcheggio dell’ex piscina Rari Nantes. || Rovi ed erba alta nell’area dell’ex piscina di Mogliano. Luogo dimenticato e per questo diventato centro di spaccio soprattutto giovanile come dimostra l’arresto fatto sabato sera.Dei 5 giovani tre provengono dal veneziano e e due vivono a Mogliano.Segni di nervosismo e qualche atteggiamento sospetto e i carabinieri trovano cio’ che stavano cercando.Droga pronta alla distribuzione dallo spacciatore a quelli che in gergo si chiamano cavalli non solo per la mariuana ma anche per un considerevole quantitativo di cocaina. Segnalazione alla prefettura come assuntori per 4 ragazzi del gruppo mentre il 5 e’ stato arrestato per detenzione al fine di spaccio di stupefacenti. Un’area diventata difficile dopo la chiusura della storica piscina rari nantes sulla quale pero’ il comune ha pronto un piano di rilancio. – Intervistati Luogotenente c.s. SAVERIO ROSSI (Comandante stazione Carabinieri Mogliano), DAVIDE BORTOLATO (Sindaco di Mogliano) (Servizio di Lucio Zanato)


videoid(4QT6PpcfSBo)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria