12/07/2021 CAMISANO VICENTINO – Camisano. Un pensionato è stato derubato da una giovane donna a cui aveva concesso un passaggio in auto. || CAMISANO VICENTINO « Era una donna piuttosto alta, con i capelli scuri, aveva un’età di circa 27-28 anni» in questo modo un uomo di 79 anni di Bressanvido ha descritto ai carabinieri le caratteristiche della persona che lo aveva derubato di una catenina d’oro che portava al collo. E’ successo ieri, l’anziano stava per salire in auto per tornare a casa dopo aver fatto spese al mercato in piazza Umberto Primo. La donna lo avrebbe avvicinato chiedendogli un breve passaggio in auto. Il pensionato ha accettato e una volta conclusa la corsa nel momento di congedarsi la ladra, con la scusa di ringraziarlo, lo ha abbracciato sfilandogli il monile dal collo, dileguandosi rapidamente. Un furto eseguito con destrezza con la cosidetta “tecnica dell’abbraccio”. Una modalità purtroppo ben conosciuta dai Carabinieri ai quali l’uomo non ha potuto far altro che presentare denuncia. (Servizio di Daniele Garbin)


videoid(AXu9DdMxCkw)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria