11/07/2021 VENEZIA – Covid. La situazione è delicata. L’aumento dei contagi in questi giorni si vede, bisgona prestare massima attenzione. || “La situazione è delicata ma sotto controllo. Noi abbiamo visto che negli ultimi giorni è aumentato il numero dei positivi. Bisogna dire la verità, noi stiamo facendo anche tanti tamponi”.L’assessore regionale alla sanità Manuela Lanzarin fa il punto della situazione sui contagi. Un aumento negli ultimi giorni c’è stato. Nella marca fra l’altro il direttore generale dell’Ulss 2 Francesco Benazzi aveva espresso la sua preoccupazione perché alcuni giovanissimi sono risultati positivi e sintomatici, tanto da recarsi in pronto soccorso dell’ospedale. “ Abbiamo visto arrivare in pronto soccorso dei ragazzini di 16, 17 anni. Fortunatamente sono stati dimessi subito, Ma sono tutti positivi e sintomatici”Intanto continua serrata la campagna tamponi in tutta la regione“Noi abbiamo previsto un piano di sanità pubblico unico fra tutte le Regioni – continua la Lanzarin – che porta le Ulss a fare circa 30 mila tamponi al giorno”. Anche la campagna vaccinale sta continuando. Siamo soddisfatti delle percentuali che abbiamo raggiunto, ha continuato l’assessore “ Siamo al 62 per cento ma arriveremo tra i prenotati al 71 per cento per quanto riguarda la prima dose e al 45 per cento per il ciclo completo. Entro la fine dell’estate speriamo di raggiungere l’immunità d gregge”.Ora bisognerà attendere la risposta degli under 60 che ancora non si sono vaccinati e che hanno ricevuto la lettera casa dalla propria Ulss. – Intervistati MANUELA LANZARIN (Assessore regionale alla Sanità) (Servizio di Daniela Sitzia)


videoid(ws-oqjsdMwM)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria