07/07/2021 PADOVA – Guarito da un sarcoma grazie allo Iov, Lorenzo Rama, ventidue anni, in sella alla sua bici percorrerà 250 chilometri dalla sua casa di Dueville fino al mare per sostenere la ricerca contro il cancro. || Metterà sui pedali la forza di tutta la sua ritrovata energia, Lorenzo Rama, 22 anni, guarito grazie allo Iov da un sarcoma che lo ha colpito due anni fa. L’intervento prima, la radioterapia poi, gli hanno ridonato vita e fiducia. E allora in sella alla sua bici è pronto a correre per 250 chilometri lungo le strade del Veneto per raccogliere fondi per la ricerca sul cancro. Partenza il 17 luglio da Dueville, dove vive, con a fianco in auto il fidato amico Samuele Benetti, Lorenzo pedalerà in cinque tappe toccando Vicenza, Treviso, Jesolo, Sottomarina per poi tornare a Padova alla sede dello Iov. «Oltre la malattia, la rinascita», racconta Lorenzo a cui va il grazie del direttore generale dell’istituto Patrizia Benini. (Servizio di Chiara Gaiani)


videoid(fHopYC910Go)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria