TREVISO – Treviso si ricandida a diventare città europea dello sport per il 2022. || E’ ufficiale. Treviso ha presentato la candidatura a “Città Europea dello Sport 2022”. La città di antiche tradizioni sportive e di consolidati traguardi agonistici, aveva già ottenuto il titolo onorifico nel 2011.La ricandidatura per il 2022 è una occasione da non perdere per il Capoluogo della Marca, che vanta più di 200 società presenti nel suo territorio.Sono centinaia i giovani tra agonisti e amatoriche si cimentano ogni giorno in almeno 60 discipline, dalla ginnastica al canottaggio e al ciclismo.Anche l’economia legata allo sport potrà beneficiare di questa occasione.L’Amministrazione comunale ha inoltrato la documentazione ad ACES, Associazione con sede a Bruxelles che, dal 2001, consegna il premio di “Capitale Europea dello Sport”. I delegati di ACES, in due giorni a Treviso, hanno visitato alcuni degli impianti inseriti nel dossier di candidatura, ed i presupposti sono ottimi.Il 9 novembre verrà poi comunicato l’esito delle valutazioni. – Intervistati FAUSTO PINARELLO (IMPRENDITORE), GIAN FRANCESCO LUPATTELLI (PRES. ACES EUROPE) (A cura di: Nicola Marcato)


videoid(mi8NHmE2M4E)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria