03/07/2021 CAVALLINO TREPORTI – Allarme sicurezza nelle città balneari. Uniti, i sindaci del litorale chiedono con forza un aumento delle forze dell’ordine in una lettera inviata tra gli altri anche al Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese. || I sindaci del litorale chiedendo a gran voce una soluzione al problema sicurezza nelle località balneari. Un problema che non è solo di Jesolo Lo fanno attraverso una lettera definita “risoluta” che ha una lista di destinatari lunga e di alto profilo istituzionale: il Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e del Turismo Massimo Garavaglia, al Presidente della Regione Zaia, e il Sindaco della Città Metropolitana di Venezia Brugnaro, il Prefetto di Venezia Vittorio Zappalorto e al Questore di Venezia Maurizio Masciopinto. Nella lettera inviata dopo un confronto con gli altri primi cittadini, la presidente della Conferenza dei Sindaci del Litorale Veneto, Roberta Nesto torna anche a chiedere a gran forza lo status di “città balneari”. Ma al momento la priorità assoluta è il rafforzamento della presenza di forze dell’ordine. (Servizio di Filippo Fois)


videoid(js32Cqzk9hI)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria