29/06/2021 PADOVA – Il sequenziamento lo ha confermato: c’è un caso di variante delta in ospedale a Padova, a portarlo una donna di 49 anni ora ricoverata in terapia intensiva… || La variante delta, la più temuta, entra in azienda ospedaliera a Padova. Lo fa con il ricovero di una 49enne italiana e non vaccinata, direttamente in terapia intensiva. Nello stesso reparto sono ricoverate 2 donne, oltre alla 49enne c’è da venerdì una 32enne contagiata dalla variante Gamma, quella brasiliana e collegabile al cluster di un condominio in arcella.3 sono invece i ricoverati in area non critica all’ospedale di Padova. Uno di questi è stato vaccinato con una dose di Pfizer una decina di giorni fa mentre un’altro ha ricevuto un ciclo completo di Sinovac, il vaccino cinese, ad aprile. La guardia deve restare alta ha sottolineato il direttore Generale, anche se l’incidenza di contagiati sui 100 mila abitanti è scesa in una settimana da 9 a 6. – Intervistati GIUSEPPE DAL BEN (Direttore Generale Azienda Ospedaliera di Padova) (Servizio di Francesco Rataj)


videoid(WpWp-nuiIZ0)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria