21/06/2021 VENEZIA – C’è ancora tempo per presentare le richieste al comune di Venezia per alleggerire la tari 2020. Le indicazioni dall’assessore al commercio Sebastiano Costalonga. || Dopo un incontro con le categorie, gli assessori comunali Zuin e Costalonga hanno deciso di posticipare la scadenza delle domande per alleggerire il carico della tari 2020 al 15 luglio e non più al 25 giugno come dichiarato in precedenza. Ma questa non è l’unica novità cui si è pensato per poter dare un po’ di respiro.Le richieste si potranno inserire nel portale e dovranno essere di contributo aziende con ricavi minori o uguali a 5 milioni di euro (10 milioni se si tratta di strutture ricettive) e dovranno dichiarare di aver patito un calo del fatturato di almeno il 30%, o più, a causa delle chiusure imposte dal lockdown o dei mancati incassi per assenza di clienti. – Intervistati SEBASTIANO COSTALONGA (ASS. COMMERCIO COMUNE VE) (Servizio di Ilaria Marchiori)


videoid(mGUi5a5Kltc)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria