14/06/2021 BASSANO DEL GRAPPA – Ascolti record per la diretta della festa del Santo: ancora una volta si conferma la potenza della devozione popolare nei confronti di Sant’Antonio || Ancora una volta i veneti e il mondo intero hanno confermato che la devozione nei confronti di Sant’Antonio non ha confini. L’amore della gente per il Santo con la esse maiuscola è reso ancora più saldo dal periodo di grande difficoltà che tutti stiamo vivendo da troppo tempo ormai: questo rapporto è stato ribadito per l’ennesima volta grazie anche a Rete Veneta, che ha portato nelle case di tantissimi veneti le immagini di una giornata straordinaria. Fin dalle 5.30 del mattino il grafico ufficiale dell’Auditel, che raccoglie e diffonde i dati di ascolto delle televisioni del Veneto, afferma la presenza di un gran numero di persone davanti alla tv di casa. Poi è tutto un crescendo, con la reliquia del Santo che esce per la prima volta dopo secoli dalla basilica della Salute di Venezia, per viaggiare sulle terre tanto amate da frate Fernando da Lisbona fino alla città che custodisce il suo corpo e il suo culto. Anche nel pomeriggio, quando il busto del Santo viene portato nei luoghi simbolo di Padova, il volume dei contatti televisivi è altissimo per una giornata da record per Rete Veneta e per la televisione del Veneto in generale. Dopo il volo in elicottero del 2020, il Santo ha cambiato percorso e molti pellegrini sono tornati a visitare la basilica. Quel che non cambia è la potenza inaudita della devozione popolare e la capacità del gruppo Medianordest, esercitata da giornalisti, tecnici, operatori e registi, di portare nelle vostre case questo sentimento travolgente. Ancora una volta noi con i veneti, per raccontare una regione, un popolo, una storia bellissima. Quella del Veneto. (Servizio di Ferdinando Garavello)


videoid(oZKANJxNrQc)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria