11/06/2021 MESTRE – Motociclista caduto e infortunatosi a causa delle buche e delle rotaie del tram sprofondate a Mestre, in via Ca’ Rossa. Soltanto l’ultimo di una serie di infortunati lungo quella strada. I racconti e le testimonianze || Rotaie del tram sprofondate, buche non transennate in mezzo alla strada, nonostante i lavori in corso ma i cartelli sono altrove, dislivelli tra un gradino e l’altro e proprio lungo la strada ad altissimo transito urbano, via Ca’ Rossa a Mestre dove Michele Torcellan 58 anni del posto, l’altro giorno è letteralmente volato a terra mentre era in sella alla sua moto e fuori dall’area di cantieristica. A segnalarci e ravvisare la pericolosità dei dissesti della strada, anche la signora Bruna, pensionata. Ha rischiato più volte di cadere dalla carrozzina attraversando la strada, dice. Ora in mano ad un legale la valutazione di eventuale risarcimento danni. – Intervistati MICHELE TORCELLAN (MOTOCICLISTA CADUTO IN VIA CA’ ROSSA) (Servizio di Annamaria Parisi)


videoid(6WuJEFrIYpQ)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria