10/06/2021 TREVISO – A Casier nuovo passo avanti per la realizzazione di un parco fotovoltaico da quasi 3 ettari e mezzo di estensione. Un’opera fortemente criticata da Coldiretti anche oggi durante la presentazione dei nuovi vertici provinciali. || Coldiretti dice no al parco fotovoltaico da 34 mila metri quadrati avvallato nei giorni scorsi dalla regione. Per due motivi; il consumo di suolo sottratto all’agricoltura ma anche la presenza di una distesa di pannelli solari in piena area di rispetto del parco del Sile. Una battaglia che Coldiretti Treviso Belluno continuera’ anche con il nuovo direttore subentrato ad Antonio Ciri passato alla direzione del Consorzio agrario provinciale. Per il neo direttore Satalino ortofrutta e soprattutto allevamenti i comparti da sostenere nelle provincie di Treviso e Belluno anche attraverso le campagne storiche di Coldiretti. – Intervistati ANTONIO MARIA CIRI (Direttore consorzio agrario Treviso – Belluno), GIORGIO POLEGATO (Presidente Coldiretti e Consorzio agrario Belluno – Treviso), GIUSEPPE SATALINO (Direttore Coldiretti Treviso – Belluno) (Servizio di Lucio Zanato)


videoid(MJ-8rdsVNSE)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria