10/06/2021 FELTRE – A Feltre ripartono spettacoli e manifestazioni: l’ormai imminente Mostra dell’Artigianato si carica quest’anno di significati particolari.La rassegna costituisce a livello veneto, e non solo, una delle primissime manifestazioni “in presenza” dopo il difficilissimo periodo legato all’emergenza sanitaria che ha condizionato la vita sociale, economica e personale negli ultimi 18 mesi e rappresenta, di fatto, uno dei simboli della ripartenza non soltanto feltrina. || A Feltre ripartono spettacoli e manifestazioni: l’ormai imminente Mostra dell’Artigianato si carica quest’anno di significati particolariLa rassegna costituisce a livello veneto, e non solo, una delle primissime manifestazioni “in presenza” dopo il difficilissimo periodo legato all’emergenza sanitaria che ha condizionato la vita sociale, economica e personale negli ultimi 18 mesi e rappresenta, di fatto, uno dei simboli della ripartenza non soltanto feltrina.Ferro, vetro, legno e ceramica: alcuni dei materiali più rappresentativi della tradizione veneta protagonisti della 35esima edizione della Mostra dell’Artigianato di Feltre che avrà luogo tra poco più di due settimane, la macchina organizzativa segna un primo passo verso il ritorno alla normalità per un comune che proprio in questa manifestazione, e poi soprattutto nel palio, ha i propri due asset turistici principali.Se come detto la mostra dell’artigianato come sempre sarà legata ai materiali più caratteristici e nobili della tradizione artigianale il vero banco di prova, per l’artigianato prima e per il Palio poi, sarà la gestione del pubblico alle prime uscite dopo le restrizioni dovute al COVID. – Intervistati ALESSANDRO DEL BIANCO (VICESINDACO FELTRE) (Servizio di Fabio Fioravanzi)


videoid(Pjphrc3scSw)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria