09/06/2021 ROSA’ – Scovolta la comunità di Rosà, per la perdita di Michele Merlo. Venerdì l’autopsia e intanto il sindaco Bordignon ricorda: « Il suo sorriso ti comprava» || Sarà eseguita venerdì l’autopsia sul corpo di Michele Merlo, il cantautore 28enne di Rosà, morto domenica sera al maggiore di Bologna, dove era ricoverato in rianimazione, dopo l’intervento chirurgico, a seguito di un’emorragia cerebrale causata da leucemia fulminante. La procura ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo contro ignoti, a seguito della denuncia dei genitori del giovane, che hanno affidato il caso all’avvocato Dal Ben, del foro di Vicenza. Esigono chiarezza su una vicenda che ha molti lati ancroa non chiari..Intanto tutta Rosà attende il ritorno a casa di Michele. – Intervistati PAOLO BORDIGNON (Sindaco Rosà) (Servizio di Vanessa Banzato)


videoid(nnv3f7WdS8o)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria