08/06/2021 ROVIGO – Il Veneto adegua alla nuova situazione epidemica il piano di sanità pubblica che prevederà, in autunno, una terza dose di vaccino anticovid con l’antinfluenzale. La presentazione sarà Giovedì. || Contagi in calo, vaccinazioni anticovid in crescita, la prospettiva di un autunno che vedrà sovrapporsi i richiami con il vaccino antinfluenzale: il Veneto adegua alla nuova situazione il piano di sanità pubblica che verrà presentato Giovedì. Il presidente della Regione Zaia lo preannuncia a Rovigo a margine dell’inaugurazione di una nuova sala operatoria e di un acceleratore lineare. – Intervistati LUCA ZAIA (PRESIDENTE REGIONE VENETO) (Servizio di Marta Marangon)


videoid(CGtl3WOr3mE)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria