07/06/2021 TREVISO – Le violenze di Via Orioli a Treviso, arriva l’attesa ordinanza molto restrittiva che riguarderà bar e negozi che insistono su via Roma dal lato Vicolo Via Orioli || C’è l’ordinanza, Sarà firmata tra stasera e domani mattina. Dopo gli ultimi episodi di violenza verificatisi nella zona di Vicolo Orioli, l’ultimo giovedì notte, l’amministrazione comunale ha deciso di emanare un provvedimento che vieta la vendita e la somministrrazione di alcool dalle ore 14 alle 3 di notte. Un’ordinanza evidentemente molto restrittiva pari solo a quella firmata dalla giunta Manildo nell’allora luglio del 2017 e peraltro contestata dalla Lega che allora era all’opposizione. Il giro di vite preveva il divieto di venita e consumo alcool dalle 1430 di alcuni esercizi commerciali anche in accordo con il Pam di Via Fiumimcelli. L’ordinanza va ad aggiungersi agli altri interventi sullo stesso quadrante, dalla Ztl alla telecamera fissa con l’insistenza di una pattuglia di vigili. Il divieto riguarda attività situate nell’area di via Orioli, che si affacciano in piazza Giustiniani. Nella stessa aera i negozi dovranno anticipare la chiusura alle 19. L’ordinanza varrà per un mese con la possibilità di essere prorogata. Intanto sono già stati calendarizzati servizi di controllo del territorio con l’abolizione a partire da oggi del coprifuoco. – Intervistati MARIO CONTE (SINDACO DI TREVISO), ANDREA GALLO (COMANDANTE POLIZIA LOCALE TREVISO) (Servizio di Anna De Roberto)


videoid(3464loQRg70)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria