06/06/2021 VILLORBA – Paura questa mattina a Villorba per l’incendio in una azienda chimica. Scattata l’allerta per una nube biancastra, l’allarme è rientrato nel primo pomeriggio. || Sono da poco passate le otto e un quarto quando prima le fiamme poi una nube biancastra fanno scattare l’allerta, in piena zona industriale a Villorba, in via Fratelli Rosselli.Ma, mentre l’area dell’incendio viene circoscritta velocemente, a preoccupare è la possibile presenza di sostanze tossiche nell’aria.L’azienda, la Corinthia, è un’industria chimica specializzata in trattamenti galvanici.In attesa di riscontri, il Comune chiede alla popolazione che vive nelle vicinanze di non uscire di casa e chiudere le finestre. Carabinieri, polizia locale, protezione civile transennano l’area.La nube intanto si sposta, poi gradualmente si dirada.Scattano i protocolli di sicurezza previsti dalla direttiva Seveso: con il lavaggio degli indumenti dei pompieri. L’aria – nei pressi dell’incendio – è pesante, l’odore acre.Sul posto anche l’Arpav che coi responsabili dell’azienda passa in rassegna le sostanze presenti in azienda.Alle 13,30 la Protezione civile dichiara il cessato allarme, in attesa dei dettagli delle analisi Arpav. – Intervistati MASSIMILIANO GUIDOTTI (Direttore Vigili del Fuoco Soccorso pubblico e Difesa Civile), GIUSEPPE QUINTO (Vice comandante Vigili del fuoco Treviso), ELENA DELL’ANDREA (Arpav Treviso) (Servizio di Cristian Arboit)


videoid(a2I_6xz2FcQ)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria