31/05/2021 CHIOGGIA – Danni agli stabilimenti balneari di Sottomarina a causa di una violenta tromba d’aria nella notte. I gestori: “ennesima mazzata ma non ci pieghiamo”. || Stand Up: 09.23 – 09.44Dopo mesi di incertezza e il maltempo delle ultime settimane, tutto era pronto per ripartire con la stagione quando l’impeto della tromba d’aria ha duramente colpito tre stabilimenti i Bagni Perla, Sirena e Minerva. Ai Bagni Perla, le cupole dei giochi per i bambini sono finite nel parcheggio.Ma nonostante l’ennesimo ostacolo, e un’intensa notte di lavoro, la determinazione nel ripartire è tanta.«La solidarietà dell’amministrazione anche agli stabilimenti balneari coinvolti, affinché tornino subito alla normalità in un periodo già difficile, segnato dalla pandemia». In mattinata le nuvole hanno lasciato spazio al bel tempo, che dovrebbe perdurare anche nei prossimi giorni con un progressivo aumento delle temperature. – Intervistati FRANCESCA TIOZZO (RESP. COMUNICAZIONE “BAGNI MINERVA”), MAURIZIO BOSCARO (RAPPRESENTANTE LEGALE “BAGNI PERLA”), LUCA MINERVA (TITOLARE “BAGNI MINERVA”) (Servizio di Ilaria Marchiori)


videoid(GD5sJwz4M-w)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria