31/05/2021 TREVISO – E una mano al settore moda potrebbe darlo il cambio delle abitudini imposto dal contagio oltre che per ristoranti e pizzerie anche per gli spettacoli. L’analisi del direttore di Asolo musica che al tempo del covid ha chiuso con successo una rassegna musicale all’interno di una chiesa. || I cambiamenti dettati dal contagio hanno modificato definitivamente le nostre abitudini. E l’analisi arriva da chi nel giorno delle aperture anche all’interno di bar e ristoranti chiude un’intera rassegna di concerti dentro questa chiesa di san Gregorio. Concerti ad entrata libera gestiti con regole e distanziamenti che hanno avuto sempre il tutto esaurito per regole e tempi che forse hanno adirittura migliorato la vita. Soprattutto nell’orario anticipato per gli spettacoli che potrebbe cambiare radicalmente le nostre abitudini avvicinandoci al resto dell’Europa. – Intervistati FEDERICO PUPO (Direttore Asolo Musica) (Servizio di Lucio Zanato)


videoid(F_NiUjEXYME)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria