28/05/2021 MESTRE – Sciopero del trasporto pubblico il primo giugno, la Cgil di Venezia torna a chiedere ad Actv l’apertura di un tavolo di confronto con le organizzazioni sindacali || Sciopero generale del trasporto pubblico per martedì 1 giugno, che a Venezia comporterà lo stop di 24 ore ai servizi di navigazione, bus e tramviari. Alla base il mancato rinnovo del contratto nazionale, cui si aggiunge la vertenza con l’azienda actv rispetto alla disdetta della contrattazione di secondo livello. I sindacati lamentano carenza di personale e mancata programmazione, sia per i weekend, sia in vista della ripresa turistica estiva e chiedono all’azienda di rivedere la propia posizione e aprire un tavolo di confronto con le organizzazioni sindacali – Intervistati WALTER NOVEMBRINI (Segretario Filt Cgil Venezia) (Servizio di Luisa Bertini)


videoid(2L8pVS_rOfs)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria