28/05/2021 PIEVE DI SOLIGO – Dal 3 al 6 giugno Pieve di Soligo celebrerà la figura di Andrea Zanzotto nel centenario della sua nascita || Pieve di Soligo è pronta a celebrare uno dei suoi figli più famosi il poeta Andrea Zanzotto in occasione del centenario della sua nascita con una quattro giorni di eventi, poesie e laboratori. Partirà dal suo paese natio, quello che per il poeta ha rappresentato un microcosmo, l’evento “Zanzotto 100 – La poesia dalla A alla Z”. Inzialmente in calendario a marzo, l’appuntamento a causa della pandemia è stato rinviato dagli organizzatori a giugno. L’evento abbraccerà anche Treviso e Padova, tutto il Veneto insomma è pronto a ricordare uno dei più grandi poeti del 900. Pieve di Soligo uno de borghi più belli d’Italia finalista al titolo di Capitale italiana della cultura 2022 con un progetto sul dialogo tra cultura e territorio in cui spiccava proprio la figura del grande poeta solighese Andrea Zanzotto. Da giovedì 3 a domenica 6 giugno la poesia di Zanzotto sarà la grande protagonista e per l’inaugurazione dell’evento l’attrice Lucilla Giagnoni porterà in scena la cultura di Dante che Zanzotto aveva definito il suo primo fabbro – Intervistati STEFANO SOLDA’ (Sindaco di Pieve di Soligo), PAOLO VERRI (Presidente Comitato Nazionale Celebrazioni Centenario Nascita Zanzotto), CRISTIANO CORAZZARI (Assessore alla Cultura Regione Veneto) (Servizio di Francesca Bozza)


videoid(i9E-0ik5-G4)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria