27/05/2021 BASSANO DEL GRAPPA – Superstrada Pedemontava del Veneto, da domani arrivare a Montebelluna da Bassano sarà molto più agevole || Ore contate dunque per l’apertura di quei 35 km percorribili in poco più di mezz’ora, un tempo che permette un collegamento più agile, fra l’alto vicentino e il trevigiano. E proprio oggi, gli ultimi aggiustamenti con supervisione: allestito un palco, una tensostruttura che accoglierà le personalità del mondo politico e istituzionale, assieme ai tanti giornalisti che per il momento dell’inaugurazione (le ore 11.00), dovranno già essere presenti da almeno due ore per sottoporsi al tampone anti covid. E poi, tutti su autobus navetta, con a capo il governatore del Veneto Luca Zaia ad inaugurare quello che è il tratto più importante della straordinaria opera viaria. Con l’apertura di domani, andranno a compimento i due terzi dell’intero tracciato con interconnessioni con la A4-A31 e A27. Un percorso che investe un bacino territoriale di 114 comuni, 37 dei quali direttamente interessati, in un’asse stradale di sviluppo di 162 chilometri, 94 dei quali di viabilità principale. (Servizio di Angelica Montagna)


videoid(D9g-W9mh-ww)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria