26/05/2021 TREVISO – Veneto verso la zona bianca dal 7 giugno, la proposta di Zaia al governo: “Da quella data stop al coprifuoco e aperture complete”. Discoteche ancora sospese: si pensa a una sperimentazione. Vaccinazioni ostacolate dal rallentamento delle consegne || Veneto verso la zona bianca dal 7 giugno, la proposta di Zaia al governo: “Da quella data stop al coprifuoco e aperture complete”. Discoteche ancora sospese: si pensa a una sperimentazione. Vaccinazioni ostacolate dal rallentamento delle consegne. Oggi sono arrivate 167mila dosi Pfizer, Lunedì 29mila di Moderna e 10mila di Astrazeneca. La fine di maggio e gli inizi di giugno dovevano essere la svolta sul fronte vaccini, ma rischia di non essere così. E nella settimana dal 10 al 16 giugno è annunciato un calo delle consegne. Erano previsti oltre 259mila vaccini, quanti ne arriveranno non si sa, e questo ovviamente rischia di costringere a cambiare in corsa il calendario vaccinale. – Intervistati LUCA ZAIA (PRESIDENTE REGIONE VENETO) (Servizio di Marta Marangon)


videoid(1r3RBY4O1Wc)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria