26/05/2021 VENEZIA – Momenti di paura in Strada Nuova per l’incendio di uu piccolo negozio di souvenir. Grazie anche al pronto intervento di molti commercianti vicini non ci sono state conseguenze gravi. || Erano passate da poco le dieci di mattina quando forse per un problema di natura elettrica, ora al vaglio dei tecnici dei Vigili del Fuoco di Venezia, un principio d’incendio è scoppiato in un piccolo negozio di maschere e souvenir, mettendo in subbuglio la parte di Strada Nuova più vicina a Campo Santi Apostoli, all’altezza della chiesa di Santa Sofia. Alla vista del fumo Alvise Iannaccio che lavora in un locale a pochi metri di distanza è stato tra i primi a portare il suo aiuto per spegnere le fiamme assieme ad altri gestori e titolari di attività commerciali che si trovano in zona.Poco tempo e sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco, arrivati con due autopompe lagunari, che hanno estinto definitivamente l’incendio e messoin atto le operazioni di bonifica e messa in sicurezza dello stabile. Il fumo che si è sviluppato dal rogo era visibile in tutto il centro storico lagunare e ha provocato più di un apprensione tra passanti e residenti. Nessuna persona comunque è rimasta ferita. – Intervistati ALVISE IANNACCIO (Servizio di Filippo Fois)


videoid(PNDbiOM4Yv0)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria