22/05/2021 ASIAGO – Operazione “pregnant woman”, donna incinta. I carabinieri di Thiene incastrano una 38enne che finge di aspettare un bambino per spillare soldi a un 80enne di Asiago. E non era la prima volta. || Finge di aspettare un bambino da un ottantenne di Asiago, con cui aveva intrecciato una relazione. Lo ricatta che se non le avesse dato i soldi per abortire avrebbe raccontato a tutti della loro tresca. Riesce a farsi dare 14 mila euro in contanti. Ma viene incastrata dai carabinieri. Nei guai una 38enne romena, accusata con il marito di estorsione e truffa aggravata in concorso. In realtà la donna aveva già spillato 50 mila euro nel 2016 allo stesso anziano, simulando problemi di salute. Questa volta l’ottantenne, già fragile e vulnerabile è letteralmente crollato al peso delle pressioni psicologiche della donna. Ma grazie alle indagini dei militari di Thiene la 38enne e il marito sono stati finalmente bloccati. (Servizio di Vanessa Banzato)


videoid(m4ElyTz2PHg)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria