17/05/2021 VENEZIA – Una bimba polacca di quasi tre anni è riuscita a uscire dall’albergo in piena notte ma è stata trovata dai carabinieri che l’hanno salvata mentre vagava per le calli. || Domenica notte verso le 3, durante un controllo del territorio, i Carabinieri hanno trovato una bimba di due anni e mezzo che vagava tranquilla, da sola, per le calli veneziane. A quel punto l’hanno portata nel reparto di pediatria dell’Ospedale “SS. Giovanni e Paolo”, dove i medici hanno appurato che era in ottime condizioni di salute, quindi sono stati avviati gli accertamenti per capire da dove venisse. Solo verso le otto di mattina, i carabinieri sono riusciti a individuare i genitori, una famiglia di origini polacche, in vacanza a Venezia che alloggiava a Cannaregio. Terrorizzati per la scomparsa della figlia, sono stati prima rassicurati dai militari dell’Arma, poi accompagnati all’Ospedale, dove hanno potuto riabbracciarla. Dagli accertamenti successivi si è appreso che la bimba, durante la notte era riuscita a uscire dalla camera dell’albergo, percorrendo alcune decine di metri, prima di essere trovata dai carabinieri. (Servizio di Ilaria Marchiori)


videoid(w6pJ8KOlRLc)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria