07/05/2021 MARGHERA – Vaccinazioni, il Veneto apre le prenotazioni per i 50enni ed è subito boom di accessi al portale della regione che va in tilt. In breve sono stati esauriti i posti disponibili al momento. || Scatto in avanti per la campagna vaccinale in Veneto che apre alla coorte dei 50enni; l’annuncio del presidente della regione che, forte dei nuovi arrivi di dosi di Pfizer e Moderna, vuole premere sull’accelleratore delle fasce più giovani ed attive della popolazione. Quanto alle fasce d’età, in Veneto almeno una dose è stata somministrata al 96,3% degli over80, al 78,4% degli over70 e al 46,8% degli over60. E’ invece al 69% quella dei disabiili e al 62% quella dei vulnerabili. Nel frattempo tre aziende venete Luxottica, nel bellunese, Aermec a Verona e il Gruppo Marzotto a Valdagno si sono messe a disposizione e diventeranno dei nuovi hub vaccinaliIl Veneto intanto resta giallo e annuncia Zaia, c’è un gruppo di lavoro con regioni e ministero per rivedere i parametri dei colori. (Servizio di Marta Marangon)


videoid(VHyjI1ee-80)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria