28/04/2021 VENEZIA – E’ stato raggiunto l’accordo tra Regioni e farmacie per la somministrazione del vaccino. Si partirà a breve. || Si tratta solo di confermare la data di avvio, ma l’accordo tra Regione e Farmacie è stato raggiunto e ratificato con delibera di giunta. A spiegarla a Marghera l’assessore regionale alla sanità Manuela Lanzarin.Delle 1400 operative sul territorio, oltre la metà – a stretto giro di posta – comincerà a vaccinare i propri clienti, ovviamente con le priorità fissate sempre dal Commissario. 380 mila le dosi disponibili.Altra delibera adottata dalla Regione riguarda il percorso di recupero post-Covid dei pazienti con il coinvolgimento del sistema termale, mentre continua la predisposizione dei protocolli di sicurezza in vista delle riaperture con le Regioni che chiedono di anticiparne alcune, come per i parchi tematici e acquatici.Regioni pronte a proporre all’Esecutivo anche nuove regole per i grandi eventi all’aperto. Uno degli obiettivi per il Veneto è salvare la stagione all’Arena di Verona. – Intervistati MANUELA LANZARIN (Assessore Sanità Regione Veneto) (Servizio di Cristian Arboit)


videoid(gGMp5WVNDt0)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria