28/04/2021 BELLUNO – Salta l’istituzione della Commissione pari opportunità a Palazzo Rosso. Ai nostri microfoni la delusione per l’inattesa spaccatura. || Per dare una cornice operativa alla commissione Pari Opportunità di Palazzo Rosso mancava un regolamento e da mesi, su iniziativa del consigliere Addamiano, d’intesa con il presidente del consiglio comunale, Rasera Berna, era iniziato un lavoro minuzioso prima in commissione terza poi demandato a un gruppo composto da 6 consiglieri. Sul filo di lana, a giochi ormai fatti, venerdì scorso il testo del regolamento è saltato per l’opposizione delle due consigliere di maggioranza, Valentina Melis e Tiziana Savasta.Due le frasi oggetto di conflitto, all’apparenza molto simili, nell’articolo legato alla valorizzazione delle differenze, secondo Melis e Savasta troppo distanti dal pensiero della maggioranza. Per i tre consiglieri d’opposizione s’è persa un’occasione importante.Ora la questione ritorna in terza commissione. C’è ancora un anno di consiliatura per ricucire lo strappo e dare al Comune capoluogo un organismo già in Statuto ma di fatto inesistente. – Intervistati RAFFAELE ADDAMIANO (CAPOGRUPPO CONSILIARE FRATELLI D’ITALIA) (Servizio di Tiziana Bolognani)


videoid(LIlkZSSdSrI)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria