24/04/2021 TREVISO – Paura nel pomeriggio a Treviso per l’incendio che si è sviluppato in una palazzina. Dieci intossicati all’ospedale || Le fiamme dall’interno dell’appartamento, il fumo nero che sale verso il cielo. Erano da poco passate le 15.30 in via Pennacchi, una laterale di viale Felissent, a Treviso, quando al terzo piano di una delle palazzine del complesso, che ospita 48 alloggi, è scoppiato, per cause ancora al vaglio dei vigili del fuoco, un incendio. Sul posto arrivano diverse squadre dei vigili del fuoco da Treviso e Mestre, ambulanze, carabinieri, polizia. L’edificio viene evacuato, i residenti, in strada, guardano le operazioni di spegnimento. Alla fine in ospedale finiscono in dieci per aver inalato il fumo, compresa un’anziana allettata. Due quelli in condizioni più serie, ma non gravi. Sei le famiglie per cui si sta valutando la sistemazione per la notte, sul posto è arrivato anche il sindaco Mario Conte. Negli stessi minuti un altro incendio si è verificato in via Pisa, nella cucina dell’abitazione di una pensionata. L’anziana è stata portata in ospedale per lievi ustioni a braccia e mani. – Intervistati ORIANA TAMBURI (Amministratrice del condominio), MARIO CONTE (Sindaco di Treviso) (Servizio di Lina Paronetto)


videoid(ksVAYRXtBeo)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria