16/04/2021 VERONA – Ha abusato di una ragazzina disabile e si è filmato: è stato arrestato un operatore socio sanitario del veronese. || Ha approfittato di lei, di una giovane paziente disabile ricoverata in una struttura della provincia di Verona. Ha abusato e si è filmato. I fatti risalgono al 2018. E’ stato arrestato un operatore sociosanitario di 55 anni. L’accusa per lui e detenzione di materiale pedopornografico e abusi ai danni di soggetti inermi a lui affidati per motivi di lavoro. La Polizia postale è risalita all’uomo negli sviluppi di un’inchiesta sulla pedopornografia della Procura della Repubblica di Milano. Nel pc dell’operatore sociosanitario sono stati trovati oltre 1600 file con immagini di abusi a minori. Gli accertamenti sono partiti in seguito alla segnalazione del Centro Nazionale Americano per bambini scomparsi e sfruttati che a sua volta aveva ricevuto un alert da Google riguardo all’archiviazione di immagini pedopornografiche. Così sono scattate le indagini che hanno portato al 55enne. L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata firmata dal Gip Giuliana Franciosi su richiesta del pm Federica Ormanni. L’uomo non solo ha abusato della ragazzina in condizioni di inferiorità psichica e fisica ma ha anche filmato l’atto. Situazione che per il magistrato costituisce un’evidente aggravante. Per questo reato procede il Tribunale dei Minori di Venezia (Servizio di Daniela Sitzia)


videoid(NnPkM43EUnk)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria