09/04/2021 CONEGLIANO – Al mercato di Conegliano anche i musicisti professionisti, per sensibilizzare con un Flash-Mob la loro situazione lavorativa. || Sono tornati in strada i professionisti della musica, questa volta al mercato settimanale di Conegliano, con il loro Flash-mob vogliono denunciare la crisi del settore e la loro precaria condizione lavorativa. Suonano in strada per la riapertura delle sale in sicurezza e per rilanciare i concerti all’aperto. La pandemia ha messo drammaticamente a nudo i problemi relativi all’offerta e la fruizione dello spettacolo dal vivo.Il prolungarsi di questa condizione potrebbe avere conseguenze irreversibili: chiusure definitive di teatri, cinema, sale da concerto e, in generale, di tutti quei luoghi in cui è esercitata l’attività culturale dello spettacolo dal vivo, con la conseguente perdita di posti di lavoro e di molte professionalità. – Intervistati MAURO DA ROS (Musicista), GIACOMO DA ROS (Musicista) (Servizio di Nicola Marcato)


videoid(C11XXqn4Z_4)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria