07/04/2021 VENEZIA – Resta alta la pressione ospedaliera in Veneto nonostante i parametri siano in miglioramento. Intanto da Ema nessuna limitazione per il vaccino Astrazeneca || “Gli eventi rari di trombosi cerebrale sono effetti collaterali molto rari” del vaccino Astrazeneca. E’ la conclusione a cui è arrivata l’Agenzia europea del farmaco chiamata ancora una volta a pronunciarsi sul vaccino di Oxford sottolineando poi che il rapporto tra rischi e benefici “restano positivi”. Al momento Ema non ha dato nuove indicazioni all’utilizzo di Astrazeneca a categorie o fasce d’età di popolazione demandando ad ogni singola nazione la decisione di utilizzo. Il Presidente Zaia stamane nel corso del consueto punto stampa aveva espresso le sue preoccupazioni nel caso di limitazioni: “ se accade, con queste forniture riusciamo a fare solo richiami”. In attesa di capire se l’Italia deciderà di attuare in autonomia delle limitazioni alle somministrazioni di Astrazeneca, il Veneto va avanti con la macchina vaccinale. Stamane l’assessore Lanzarin ha incontrato i farmacisti per chiudere il protocollo sulle vaccinazioni nelle farmacie. Secondo l’ordine di categoria circa il 50% pari a 500 600 farmacie dovrebbero rendersi disponibili. Intanto gli informatici di Azienda Zero stanno lavorando per risolvere alcuni disguidi riscontrati da cittadini con disabilità al momento della prenotazione non riconosciuti come aventi diritto: l’idea che si sta studiando è quella di dar loro la possibilità di registrarsi ugualmente. Vaccinazioni fondamentali per uscire dall’incubo covid in una situazione attualmente in Veneto tra charo scuri, se da un lato migliorano I parametri con l’RT a 0.96 e un’incidenza di 168 casi ogni 100 mila abitanti rimane forte la pressione ospedaliera con la curva dei ricoveri che al momento non flette ancora verso il basso – Intervistati LUCA ZAIA (Presidente Regione Veneto), MANUELA LANZARIN (Assessore alla Sanità Regione Veneto) (Servizio di Francesca Bozza)


videoid(tVysAM6E840)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria