03/04/2021 CRESPADORO – Monte Telegrafo in fiamme. Corsa contro il tempo di canadair ed elicotteri per spegnere l’incendio || Una corsa contro il tempo nel tentativo di domare le fiamme divampate in nottata, sulle pendici del Monte Telegrafo, in alta Valchiampo, a Crespadoro, al confine tra le province vicentina e veronese. Incessante il lavoro dei vigili del fuoco con le autobotti, degli uomini della protezione civile. Impegnati dall’alba due canadair della protezione civile, due elicotteri regionali, ostacolati nelle operazioni di spegnimento aereo dalla fitta nebbia della mattinata, al punto che i voli del primo elicottero sono stati sospesi per qualche ora e poi ripresi nel pomeriggio. Da terra il coordinamento della Direzione operazioni di spegnimento regionale che ha lavorato con il supporto dei forestali del servizio anti incendio boschivo. Predisposte vasche per il pescaggio dell’acqua, l’obiettivo è quello di concludere le operazioni entro la serata, salvo aumenti di vento o altre problematiche. L’assessore Regionale Gianpaolo Bottacin, che ha seguito l’evolversi della situazione dall’inizio, ha espresso il ringraziamento per le squadre intervenute e l’alta professionalità. Intanto sono in corso le indagini da parte delle forze dell’ordine per risalire all’origine del rogo (Servizio di Luisa Bertini)


videoid(vC6-aWAjOMU)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria