31/03/2021 BASSANO DEL GRAPPA – Dopo 9 mesi gli agenti del commissariato di polizia di Bassano hanno recuperato una preziosa ciotola Venini rubata in un negozio del centro. In tre devono rispondere di furto aggravato in concorso. || Commosso Romano Zanon, titolare assieme al papà Marcello dello storico negozio Focus, nel cuore di Bassano, dove lo scorso 26 giugno venne rubata questa preziosissima ciotola, disegnata da Carlo Scarpa e realizzata dai maestri vetrai veneziani Venini. Un valore che oggi si aggira sui 10 mila euro. Dopo nove mesi di indagini gli agenti del commissariato di polizia di via Pecori Giraldi hanno recuperato In tre, una donna di 25 anni e due uomini di 29 e 62 anni devono rispondere di furto aggravato in concorso. I due giovani, residenti nel padovano, avrebbero prelevato la murrina opaca, mentre il più anziano, che vive a Marostica, come si vede dalle immagini, distraeva il titolare.Del furto ci eravamo occupati anche noi a suo tempo. Una notizia che si è divulgata rapidamente ovunque, tanto che ormai era impossibile per i ladri liberarsi della refurtiva, diventata troppo famosa. Tutto è bene quel che finisce bene, è il caso di dire. – Intervistati ELENA PERUFFO (Dir. Commissariato Polizia Bassano Del Grappa), ROMANO ZANON (Commerciante) (Servizio di Vanessa Banzato)


videoid(r4gZ47xoAwM)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria