25/03/2021 VENEZIA – “Le città ripensino ai rapporti che hanno avuto con la città di Venezia”. E’ la sfida lanciata dal sindaco Brugnaro in occasione dei 1600 anni della città. || «Oggi Venezia compie 1600 anni – ha sottolineato Brugnaro – 1600 anni di storia, innovazione, integrazione, accoglienza, ospitalità, bellezza che tutto il mondo ci ammira. Una storia di tante donne e uomini che hanno, con la loro vita, costruito, non solo una città, ma la sua essenza, il suo spirito, la sua anima. Una città libera e resiliente che, in questi 1600 anni, ha saputo superare anche tanti momenti difficili uscendone sempre più forte e più orgogliosa». Il primo cittadino ha spiegato che per le celebrazioni saranno rispettate tutte le norme sulla sicurezza sanitaria. Questo compleanno importante per la città cade in periodo di epidemia, ma non per questo bisogna fermarsi. «Ci adegueremo a tutte le restrizioni. – ha sottolineato il sindaco – Ci fidiamo del Governo, vedo un cambio di passo e sono sicuro che con la bella stagione, come l’anno scorso, ci sarà un miglioramento. Un anno è lungo – ha concluso – e speriamo che i vaccini riescano a fare il loro dovere» – Intervistati LUIGI BRUGNARO (SINDACO DI VENEZIA) (Servizio di Ilaria Marchiori)


videoid(L5ySEpnrWfE)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria