20/03/2021 TREVISO – Maxi operazione antidroga a Treviso. Blitz della polizia locale: arrestati tre nigeriani. In casa avevano 48 dosi di cocaina. || Li tenevano sotto controllo da mesi. Ieri è scattato il blitz. Gli agenti della polizia locale hanno fatto irruzione in un appartamento in via Feltrina. In manette sono finiti tre nigeriani di 23, 26 e 38 anni. Durante la perquisizione il fiuto di Luke, cane pastore olandese della nuova unità cinofila, ha fatto scoprire 48 dosi di cocaina, pronte e confezionate per lo spaccio.‘’ Tre arresti tutti insieme – spiega Andrea Gallo Comandante della Polizia Locale di Treviso – era da tanto che non veniva operata in una maxi-operazione antidroga dal nostro comando. La nostra attività contro lo spaccio di droga è ormai quotidiana ‘’. Uno dei tre nigeriani era stato già arrestato un paio di mesi fa per una intensa attività di spaccio, accertata dal nucleo di polizia giudiziaria. Le indagini della polizia locale non si sono fermate. Sono stati effettuati accertamenti con l’incrocio del traffico telefonico dello spacciatore. Numerosi i clienti che l’arrestato agganciava, persone comuni spiega il comandate Gallo con le professioni più disparate, dal macellaio all’impiegato. Questo perché il costo della cocaina è sceso diventando appetibile a tutti: ‘’ la cocaina è una droga che si trova molto facilmente e con dosi che costano anche 15 euro l’una. Lo spaccio è diffuso in tutta la città. La dose è economica e le persone la assumono sono tantissime’’. – Intervistati ANDREA GALLO (Comandante Polizia Locale Treviso) (Servizio di Daniela Sitzia)


videoid(G_yo5-G_BWQ)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria