19/03/2021 VENEZIA – Importante annuncio della Biennale di Venezia che ha confermato per sabato 22 maggio 2021 la diciassettesima Mostra Internazionale di Architettura rinviata lo scorso anno a causa del Covid || Rinviata lo scorso anno a causa del Covid quest’anno la diciassettesima Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia si farà e sarà in presenza ai Giardini. Inaugurazione ufficiale sabato 22 maggio, con preapertura e “vernice” per la stampa, nazionale e internazionale, nei due giorni precedenti all’apertura il 20 e 21.Il direttore della Mostra  Hashim Sarkis ha annunciato il primo Leone d’oro, quello alla carriera e alla memoria di Lina Bo Bardi, architetta, designer, scenografa, artista e critica italiana naturalizzata brasiliana,.La Biennale di Venezia, presieduta da Roberto Cicutto, suona così attraverso il meglio della cultura il riscatto per la città.Il direttore della Mostra si è poi espresso sulle difficoltà nell’ organizzare la Mostra in questo momento storico di pandemia.Sul Leone d’oro a Lina Bo Bardi Sarkis ha poi aggiunto «Se esiste un architetto che meglio di ogni altro rappresenta il tema della Biennale Architettura 2021 questa è Lina Bo Bardi. La sua carriera di progettista, editor, curatrice e attivista ci ricorda il ruolo dell’architetto come coordinatore (convener) nonché, aspetto importante, come creatore di visioni collettive. Lina Bo Bardi incarna inoltre la tenacia dell’architetto in tempi difficili, siano essi caratterizzati da guerre, conflitti politici o immigrazione, e la sua capacità di conservare creatività, generosità e ottimismo in ogni circostanza,L’Instituto Bardi di San Paolo del Brasile, profondamente onorato e grato, dopo aver appreso la notizia del premio ha dichiarato: «Ringraziamo La Biennale di Venezia per la sua visione nel riconoscere oggi una donna generosa e poliedrica che ha raggiunto in vita così tante persone e continuerà a essere di ispirazione per molte generazioni a venire.» «Nella sua vita e attraverso la sua opera straordinaria Lina Bo Bardi ha affrontato costantemente la domanda centrale della Mostra Internazionale di Architettura di quest’anno: How will we live together? Purtroppo, com – Intervistati HASHIM SARKIS (DIR. MOSTRA INTERNAZIONALE DI ARCHITETTURA BIENNALE VE) (Servizio di Lorenzo Mayer)


videoid(OnYeNhVt4Gs)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria