17/03/2021 SAN VENDEMIANO – Aveva in casa un vero e proprio bazar della droga. Arrestato dai carbinieri di Conegliano un 43 enne di San Vendemiano. || Lo tenevano sotto controllo da tempo. Ieri sera è scattato il blitz. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Conegliano si sono presentati alla porta di un 43 enne di San Vendemiano. Nella sua casa è stato scoperto un vero e proprio bazar della droga. ” Aveva in casa quasi 5 chili di marijuana , 350 grammi di hashish – spiega il Maggiore Fabio Di Rezze, Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Conegliano, oltre a 50 pastiglie di ecstasy”. Non solo, ma il 43 enne incensurato, aveva a disposizione, 17grammi di olio di hashish, una dose di cocaina, oltre a materiale per il confezionamento e un bilancino di precisione. Tutto è stato posto sotto sequestro. Al momento dell’arresto non ha dato nessuna giustificazione. Ha solo detto ai carabinieri che si trattava di droga ad uso personale. Parliamo di quasi 5 kg di marijuana, un pò troppi solo per lui. Così sono scattate le manette.L’uomo vive a san Vendemiano assieme agli anziani genitori che nulla sapevano dell’attività illecita svolta dal figlio. Operaio nel coneglianese, arrotondava lo stipendio spacciando in piazza. Indagini che ora continueranno per verificare da dove provenisse della droga. E come ogni giorni i carabinieri continueranno a monitorare le piazze e le zone considerate maggiormente a rischio per cercare di arginare un fenomeno che sempre più coinvolge i giovanissimi. – Intervistati Magg. FABIO DI REZZE (Comandante Compagnia Carabinieri Conegliano) (Servizio di Daniela Sitzia)


videoid(xOBwgHZtAn0)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria