12/03/2021 MESTRINO – Case svaligiate in tutto il Nordest, arrestata dalla squadra mobile di Padova una banda di ladri rom. I colpi tra Padova, Venezia, Pordenone e Ferrara. || Erano specializzati nei furti in abitazione in tutto il nordest. Una banda di rom è stata arrestata dalla Squadra Mobile mentre era intenta a svaligiare una casa nel quartiere Palestro di Padova. La tecnica era semplice e rodata. Giravano in auto pattugliando i quartieri residenziali poi le due donne venivano scaricate vicino alle case vuote indivudate e l’uomo autista si allontanava e parcheggiava l’auto poco lontano in parcheggi più affollati per non dare nell’occhio. I tre arrestati sono tre rom di origine croata. Nico Nikolini, 24 anni, Gabriela Nikolic, 21 anni, e Jessica Stojanovic, 18 anni, sono accusati di aver commesso furti tra le province di Padova, Venezia, Ferrara e Pordenone. A gennaio erano stati fermati a San Stino di Livenza perchè erano a bordo di un’auto sospetta. I tre sono tra le altre cose ritenuti resposabili di aver derubato alcuni anziani con la tecnica dell’abbraccio e di aver razziato delle abitazioni nel trevigiano a Oderzo, Mogliano e Silea. La banda non stava mai a lungo in un posto si spostava in continuazione dormendo in auto o in alcuni Bed&Breakfast. Quando entravano nelle case razziavano soprattutto gioielli, alcuni monili sono stati poi venduti ai comproro di Padova, da qui i poliziotti sono risaliti ai furti compiuti nei primi giorni di marzo a Mestrino e a San Stino di Livenza. Giovedì la squadra mobile li ha intercettati e pedinati a Padova, le due donne hanno cercato di entrare in un appartamento credendo fosse vuoto ma l’anziana proprietaria era in casa e ha urlato, in quel momento i poliziotti hanno fatto irruzione e hanno bloccato le due ladre mentre tentavano la fuga, fermato anche il complice autista che le stava aspettando nel parcheggio di un supermercato. (Servizio di Valentina Visentin)


videoid(MO_beD7redg)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria