08/03/2021 MESTRE – Nove multe a barista e clienti nel fine settimana. Un locale di Mestre rischia la chiusura per non aver rispettato le norme anti-covid. || Multati barista e 8 clienti per violazione delle misure anti-Covid. È stato un fine settimana intenso quello mestrino, in particolare per un bar di Via Cappuccina. Durante i controlli effettuati sabato dalla polizia locale tra le 15 e le 18, gli agenti sono stati costretti a intervenire per bloccare l’attività di somministrazione di bevande oltre le 18. In riviera XX Settembre, è stato sanzionato un 20enne di origine albanese, in stato di ebrezza e senza mascherina. Per lui un Daspo urbano con divieto di accedere al centro di Mestre e alle zone più frequentate della movida per 48 ore. In totale, al termine dei controlli, sono stati multati otto clienti per 400 euro ciascuno. Medesima sanzione per il barista, che rischia anche, da provvedimento del prefetto, la chiusura temporanea del locale. Nonostante le numerose persone in circolazione, la polizia locale non ha riscontrato altre criticità rilevanti. (Servizio di Ilaria Marchiori)


videoid(t-IEGvhtFBE)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria