06/03/2021 PAESE – Interrogatorio di garanzia questa mattina per Sergio Miglioranza, il 70 enne accusato del duplice omicidio della moglie e di un’amica nel rogo della sua casa a Paese. Tutto, secondo l’accusa, per intascare una polizza da 950 mila euro. || Si e’ avvalso della facolta’ di non rispondere Sergio Miglioranza oggi davanti al giudice per l’interrogatorio di garanzia. Da ieri il 70 enne si trova a santa bona con l’accusa di duplice omicidio aggravato dopo essere stato prelevato nella casa del fratello di Borgo Capriolo dove gli investigatori avrebbero trovato in uno dei mezzi di sua proprieta’ la polizza da 950 mila euro probabile movente di tutta la vicenda. Questo l’ultimo sviluppo della vicenda che la notte tra il 9 e il 10 giugno scorso ha visto morire tra le fiamme di questa casa lungo la feltrina a Paese due donne; la moglie del Miglioranza Franca Fava di 68 anni e l’amica di lei Fiorella Sandre di 74 anni. La figlia di quest’ultima Martina, era stata tra i primi ad accorrere sul luogo dell’incendio e oggi commenta con sgomento la svolta nelle indagini. – Intervistati MARTINA SANDRE (Figlia di Fiorella Sandre) (Servizio di Lucio Zanato)


videoid(blRNw5R4_5A)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria