TREVISO – Se il presidente Zaia ha preferito il no comment sull’ipotesi di un lockdown a Natale avanzata da Crisanti, il sindaco di Treviso si appella al mondo della scienza: “Invito gli scienziati a non aggiungere incertezza all’incertezza. Rischiamo tensioni sociali”. || Se il presidente Zaia ha preferito il no comment sull’ipotesi di un lockdown a Natale avanzata da Crisanti, il sindaco di Treviso si appella al mondo della scienza: “Invito gli scienziati a non aggiungere incertezza all’incertezza. Rischiamo tensioni sociali”. – Intervistati MARIO CONTE (Sindaco di Treviso), MARIA ROSARIA LAGANA’ (Prefetto di Treviso) (A cura di: Cristian Arboit)


videoid(209JM1s4uuQ)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria