05/03/2021 DUE CARRARE – Cineplex devastato da baby vandali. 100mila euro di danni. Avrebbe dovuto riprire i battenti il 27 marzo, ma resterà chiuso per lavori fino a settembre. Lo sfogo dei gestori: «bastavano le scuse dei genitori, e avremmo ritirato la denuncia» || Una furia devastatrice quella di 16 ragazzi, tra i 14 e i 18 anni, che hanno letteralmente distrutto il multisala Cineplex di Due Carrare. Danni stimabili intorno ai 100mila euro, quelli che il gruppo di vandali, quasi tutti minorenni, hanno procurato alla struttura in questi 4 mesi di chiusura del cinema entrando 3 volte e distruggendo tutto quello che gli capitava a tiro, servendosi addirittura di una mazza. Dalla vernice spry sui muri, imbrattati, con cui si sono addirittura firmati “baby gang”, alla schiuma degli estintori spruzzata sulle poltroncine. Un accanimento, partito ad ottobre dall’ingresso furtivo forse in cerca di un luogo appartato per bivaccare, di cui a poco a poco sono entrati in possesso, distruggendone l’interno. Dagli uffici di cui hanno scassinato le porte e distrutto computer e scadenzari, ai distributori di snack razziati. Una devastazione che è costata la denuncia ai 16 ragazzi per furto aggravato e continuato e danneggiamento in concorso, dopo una segnalazione arrivata ai carabinieri. Michela e Adriana che gestiscono la multisala da 6 anni sarebbero state anche disposte a ritirare la denuncia, ma le scuse dei responsabili non sono arrivate. Oltre al danno la beffa. Avrebbero dovuto riaprire, come da dpcm il 27 marzo, ma la chiusura sarà fino a settembre, tempo necessario per fare i lavori – Intervistati MICHELA E ADRIANA (Gestori Cineplex) (Servizio di Luisa Bertini)


videoid(26FaAPKx1Ek)finevideoid-categoria(a3veneto)finecategoria