04/03/2021 MONTEBELLUNA – Inaugurata oggi a villa Biagi di Biadene la mostra sui testimoni di questo tempo di coronavirus. || La storia siamo noi al tempo del coronavirus e le testimonianze ai posteri sono raccolte nella mostra inaugurata al meve di villa Biagi a Montebelluna. Un vero e proprio percorso fatto di immagini ma anche di oggetti, di testimonianze sonore di adulti ma anche di messaggi scritti su una lavagna con la forza e la semplicita’ dei bambini. Una mostra che quasi si fonde con quella permanente dedicata alla grande guerra. Cosi tra immagini di trincee e baionette del 1918 sulla scala compaiono anche i numeri dell’altra guerra che si sta ancora combattendo.Ed e’ proprio guardando al futuro che anche per il sindaco reggente e soprattutto medico a Montebelluna, questa mostra continuera’ a crescere.Una storia negli oggetti ma anche nelle immagini del fotoreporter Daniele Macca. Occhio di uno dei nostri quotidiani locali ha fermato emozioni visive come i pulcini della speranza del presidente, la preghiera del direttore lo sgomento del sindaco.Immagini entrate nella storia di tutti proprio perche’ siamo tutti protagonisti di questa storia, anche noi in questa desolata piazza dei signori del 2020 ricordando il bombardamento del 7 aprile 44. per non dimenticare. – Intervistati IRENE BOLZON (Storica e curatrice mostre Meve Montebelluna), MARZIO FAVERO (Ex sindaco di Montebelluna ), ELZO SEVERIN (Sindaco reggente Montebelluna ) (Servizio di Lucio Zanato)


videoid(Wf_UyRVWqI0)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria