02/03/2021 CASTELFRANCO VENETO – La Guardia di Finanza ha sequestrato un’azienda tessile a Castello di Godego Denunciato l’imprenditore cinese. || La guardia di Finanza di Castelfranco Veneto ha posto sotto sequestro un’azienda tessile a Castello di Godego, gestita da un cittadino cinese. Gli inquirenti hanno accertato che nella società quattro dipendenti, connazionali del titolare, risultavano lavorare in nero.L’ispezione dei locali ha, inoltre, fatto emergere gravi violazioni in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e della normativa antincendio. Nel corso degli accertamenti, poi, le Fiamme Gialle hanno scoperto oltre mezza tonnellata di scarti della lavorazione tessile, per i quali il titolare della ditta non è stato in grado di esibire alcuna documentazione relativa alla conservazione e al corretto smaltimento. Nel locale di 150 mq, oltre ai rifiuti e a tutto il materiale rinvenuto e compresi i 47 macchinari industriali, sono stati posti i sigilli di sequestro.Il titolare della ditta è stato denunciato. (Servizio di Nicola Marcato)


videoid(vSlrE97fQWU)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria