26/02/2021 MESTRE – Un progetto di legge per sostenere il rilancio di Venezia e un “Supercommissario” per la Laguna sul modello-Genova || 180 milioni di euro all’anno fino al 2032, uno stanziamento pari a 1,8 miliardi per Venezia, e 400milioni per il 2021 anche a fronte dell’emergenza pandemica. Entra nel dettaglio il deputato e consigliere comunale veneziano Alex Bazzaro, sul progetto di legge presentato e sottoscritto anche dai deputati leghisti Giorgia Andreuzza, Ketty Fogliani e Sergio Vallotto. Infrastrutture strategiche della laguna, porto, bonifiche e gestione del Mose al centro, con un Supercommissario, sul modello Genova, con pieni poteri, nomitato in consultazione col Governo. Bazzaro invita ad una sorta di “lobbie per Venezia”, in cui si chiede l’appoggio anche alle altre forze politiche confluite a sostegno del Governo Draghi. Sul documento si passa dalle iniziative per far fronte ai danni dell’alta marea a Venezia e Chioggia, alla valorizzazione delle imprese turistiche e storiche che costituistcono le peculiarità produttive territoriali, come il vetro di Murano e il merletto, all’ imprenditoria femminile e giovanile. Oltre a risorse da destinare agli sgravi fiscali. Documento stilato anche grazie agli imput arrivati dalle associazioni di categoria, di imprenditori e cittadini, riuniti nel tavolo permanente voluto dall’assessore alle attività produttive Sebastiano Costalonga – Intervistati ALEX BAZZARO (Deputato e Consigliere Comunale), SEBASTIANO COSTALONGA (Assessore Comunale al Commercio) (Servizio di Luisa Bertini)


videoid(Ks8YQ9ptwiY)finevideoid-categoria(a3venezia)finecategoria