25/02/2021 FARRA DI SOLIGO – Furioso il sindaco di Farra di Soligo Mattia Perencin. “A pagare”, dice, “è tutta la comunità”. Due i casi confermati di positività al virus alle scuole medie. || E’ uno sfogo – carico di amarezza – quello del sindaco Mattia Perencin, alle prese con un focolaio che rischia di innescare un pesante effetto domino sul territorio, come dimostra la conferma di due positività al virus alle scuole medie di Farra, dove già nella giornata di mercoledì è scattato il monitoraggio.Una contabilità quindi in aggiornamento, che va ad aggiungersi alla lettera-appello scritta a quattro mani con la dirigenza scolastica dell’Istituto comprensivo e rivolta a quei genitori che non hanno dato il consenso al tampone e che l’Ulss ha messo a loro volta in quarantena. Contromisura che il Comune appoggia. – Intervistati MATTIA PERENCIN (Sindaco di Farra di Soligo) (Servizio di Cristian Arboit)


videoid(SmCXJIcCrGs)finevideoid-categoria(a3treviso)finecategoria